Centauri al servizio di famiglie e persone in stato di emergenza che non possono procurarsi i farmaci da sole. Sono gli Angeli in Moto, 40 volontari baresi che a bordo delle loro moto sostengono le persone immunodepresse, dalla sclerosi multipla alle patologie reumatologiche. Pazienti particolarmente a rischio in caso d’infezione da virus respiratori, tra cui il Covid. “Noi siamo pronti, ritiriamo un farmaco dal Cto di Bari e andiamo subito dall’utente che ci sta aspettando. Siamo stati chiamati durante il primo lockdown e adesso proseguiamo con il supporto diretto”, spiega Terry Mazzarella. “Gli Angeli in Moto sono sempre più numerosi, in tanti vogliono dare il proprio contributo unendo passione e assistenza sanitaria al fianco delle associazioni Aism, Apmarr e Aisla”, conclude Mario Carone. L’associazione nata a Roma nel 2015, conta in tutta Italia più di 800 motociclisti di Daniele Leuzzi

https://video.repubblica.it/edizione/bari/farmaci-a-domicilio-in-sella-alla-harley-davidson-per-i-malati-a-rischio-a-bari-in-azione-gli-angeli-in-moto/373124/373742?ref=fbplba&videorepmobile=1