COSA DEVI SAPERE PRIMA DI
DIVENTARE UN ANGELO IN MOTO

Per prima cosa ti ringrazio per l’interesse alla nostra iniziativa di volontariato. Di seguito troverai tutte le informazioni necessarie per decidere se vuoi diventare un Angelo in moto.

Di cosa vi occupate?

Angeli in moto è una associazione nata a Roma nel 2015 dal desiderio di Maria Sara Feliciangeli e ad oggi è composta da  oltre 700 motociclisti  che su tutta Italia distribuiscono farmaci e sostegno alle famiglie in difficoltà.

 Il nostro servizio è esclusivamente a titolo di volontariato. Collaboriamo con diverse associazioni tra cui l’associazione Salvamamme su Roma e Aism in tutta Italia, ormai da diversi anni.
Facciamo consegne in tutta Italia  per le persone con sclerosi multipla e famiglie in difficoltà.

In questo periodo di emergenza covid il nostro progetto è stato riconosciuto dalle istituzioni per poter aiutare le famiglie e le persone in stato di emergenza che non possono procurarsi i farmaci da soli e supportare famiglie in stato di abbandono.

 Il nostro è un servizio che dura 365 giorni l’anno,
che cerca di rispondere alle richieste di aiuto che ci giungono. Siamo presenti in oltre 30 province d’Italia per poter rispondere ad ogni richiesta territoriale.

 Il nostro servizio è interamente gratuito

Quanto tempo dovrò dedicare alla mia attività di volontariato?

Generalmente l’impegno mensile di un Angelo è di circa 1/2 missioni. Ogni missione dura circa 3 ore, e solitamente si svolge la mattina per i servizi AISM o altre fasce orarie per le diverse associazioni.
Non c’è nessun obbligo di tempo da dedicare al volontariato, ognuno offre il proprio tempo in base agli impegni personali.
 Chiediamo però la massima puntualità e precisione nel compimento delle missioni di consegna farmaci salva-vita.

Cos’è una missione?

Si intende per missione l’attività di prelevamento del farmaco o bene di necessità da un luogo e successiva consegna al destinatario. Alcuni tipi di missioni, ad esempio per AISM richiedono rigore e puntualità. Una volta data la disponibilità per una missione bisogna impegnarsi per portarla a termine nei tempi previsti. Ricordatevi che trasporterete farmaci di altissimo valore e molte volte salva-vita.

In che giorni svolgerò attività di volontariato?

Generalmente le missioni si svolgono dal lunedì al venerdì prevalentemente in orario mattutino. Di norma non eseguiamo attività nel week end se non occasionalmente parate benefiche, raccolte fondi o attività ricreative del gruppo.

Posso chiedere permessi al lavoro per fare volontariato?

Attraverso la compilazione di un modulo apposito che vi forniremo, potrete richiedere permessi lavorativi per fare attività di volontariato. Alcune aziende retribuiscono le ore di permesso per volontariato, altre no. Sarà vostra premura informarmarvi con il vostro datore di lavoro per sapere se potrete usufruire di questa possibilità

Avrò qualche tipo di rimborso? (benzina, caselli ecc..)

Essendo tutte le nostre attività a titolo gratuito e di volontariato, non è previsto nessun
tipo di rimborso. L’impegno dei nostri Angeli a sostenere le spese è un ulteriore prova della generosità che ci contraddistingue.

C’è un età minima/massima per diventare un Angelo?

L ’età minima per diventare un angelo è 18 anni compiuti. La massima è di 120 anni!

Cosa mi serve per essere operativo?

Oltre alla generosità e buona volontà vi servirà necessariamente:

  • Stampante (per fare copia di importanti documenti di viaggio)
  • Borsa frigo e panetti di ghiaccio (anche borsa surgelati del supermercato)
  • Dispositivi DPI (mascherina, guanti, occhiali)

Vista l’emergenza COVID corro dei rischi?

Per quanto cerchiamo di tutelare al massimo i nostri Angeli con corsi e fornitura di adeguati dispositivi DPI, vi troverete a dover prelevare farmaci da farmacie ospedaliere che, per quanto luoghi sicuri e controllati presentano comunque un possibile rishio.

Quello che vi chiediamo è di esporvi a questo rischio per tutelare persone più fragili che rischierebbero seriamente la vita se contagiate.

Ci rendiamo conto che non è da tutti rischiare per persone che nemmeno si conoscono.

Sconsigliamo quindi l’attività di Angelo a persone che sono a stretto contatto con persone a rischio (anziani, malati).

Vista l’emergenza COVID come posso circolare?

Sarete autorizzati agli spostamenti per attività di volontariato limitatamente al percorso di consegna/ritiro del farmaco/bene. A tal proposito vi verrà fornito un permesso speciale che dichiara le finalità dello spostamento. Inoltre vi verrà consegnato un adesivo da stampare e apporre sul mezzo che permetterà alle forze dell’ordine di riconoscervi.

Dovrete comunque compilare l’autodichiarazione come da DCPM dichiarando l’attività di volontariato.

Esiste una copertura assicurativa?

Per poter diventare un Angelo Operativo dovrete versare una quota pari a € 10,00 che servirà per stipulare un assicurazione personale multi-rischi per il terzo settore. Tale assicurazione è obbligatoria per poter operare. Inoltre AISM stipulerà a proprio carico un ulteriore assicurazione sul trasporto dei farmaci.

Come compilo la domanda?

Compila il form in ogni sua parte e seleziona nel menù a tendina la sezione di appartenenza in base alla provincia dove risiedi.

Se nella tua provincia non è ancora presente una sezione disponibile, puoi selezionare “VOGLIO PORTARE AIM NELLA MIA PROVINCIA”.

*I tuoi dati saranno trattati con riservatezza e verranno inoltrati al responsabile della delegazione della provincia selezionata.

Cognome

Nome

Data di nascita

Luogo di nascita

Indirizzo di residenza, numero

Città

Provincia

CAP

Codice Fiscale

Recapito telefonico

Email

Tipo patente
Patente APatente B

Seleziona una delegazione esistente

Messaggio opzionale