L’emergenza Covid19 non ha certo fermato e non fermerà l’attività delle sezioni dell’AiM, Associazione Angeli in Moto, anzi, ne ha sperimentato la coesione e la coerenza etica di gruppo; ecco dunque il bilancio della solidarietà: nel solo mese di aprile abbiamo effettuato ben 520 consegne di farmaci per l’AISM, a quanti siano affetti da sclerosi multipla, su tutto il territorio nazionale. Particolarmente attive sono state le sezioni di Bari, Biella, Cuneo, Frosinone, Perugia, Milano, Rieti, Roma, Terni, Torino e Viterbo, con decine di consegne sia di farmaci che di mascherine e guanti, quanto di più importante in questo periodo buio di emergenza sanitaria.

A Roma in particolare traversando in moto la città semideserta abbiamo assicurato 62 consegne di farmaci per AISM per la quale abbiamo anche effettuato numerose consegne di mascherine e beni di prima necessità.
Ci siamo inoltre impegnati in 300 consegne di generi di prima necessità per il servizio di “salvamamme”; tutte queste attività proseguiranno anche a maggio e nei successivi mesi. È importante segnalare inoltre, che entro il mese di maggio gli Angeli in Moto iniziano una nuova collaborazione con UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare); seguiranno poi tante altre novità di cui Vi daremo precisazioni in seguito.

Il nostro obiettivo è dare risposte concrete a chi ha bisogno nel segno della solidarietà.
In questo spirito un grandissimo ringraziamento va a tutti Voi per tutto ciò che fate e farete per i nostri progetti solidali.