Ci sono tante storie che meritano di essere raccontate e gli Angeli in Moto ne hanno tantissime …almeno una cinquantina al giorno ma forse anche di più!
Questa è una di quelle che lo merita davvero ma non perchè sia “più” o “meno” importante di tutte le altre: le nostre sono TUTTE Storie di persone che hanno deciso di mettere se stessi, un po del proprio tempo, un po della loro passione …e tanto tanto Amore per aiutare il prossimo …dare un aiuto non compassionevole ma una mano forte e calda alle persone di quella “umanità dolente” che lotta ogni giorno contro i Ciclopi di patologie devastanti e disagio sociale.

“Quando ti metterai in viaggio per Itaca

devi augurarti che la strada sia lunga,

fertile in avventure e in esperienze.

I Lestrigoni e i Ciclopi

o la furia di Nettuno non temere,

non sarà questo il genere di incontri

se il pensiero resta alto e un sentimento

fermo guida il tuo spirito e il tuo corpo.

In Ciclopi e Lestrigoni, no certo,

nè nell’irato Nettuno incapperai

se non li porti dentro

se l’anima non te li mette contro.”
Siamo un po’ così noi Angeli in Moto, tanti Ulisse che danno ciò che possono per sconfiggere i Ciclopi del disagio sociale, dell’isolamento, delle patologie gravi, del timore.

E così questa è una di quelle storie che deve pur avere un inizio.

Fra le tante collaborazioni con un vastissimo mondo Associativo che si muove ogni giorno per tutelare e dare assistenza alle persone, ce n’è una che ci ha chiesto di consegnare parrucche a Donne che le aspettano dopo la perdita di capelli per le chemioterapie oncologiche.

Si chiama ALCLI “Giorgio e Silvia” ed opera a Rieti e con il suo “Progetto Alessandra” ha istituito un servizio gratuito di distribuzione parrucche dedicato a tutte le donne che, durante la malattia oncologica, affrontano il delicato momento della caduta dei capelli e gli Angeli in Moto le consegnano gratuitamente a domicilio. Ne abbiamo consegnate da un anno e mezzo oltre 30.

http://www.alcli.net/progetto-alessandra/

Tu prova ad avere un mondo nel cuore

E non riesci ad esprimerlo con le parole”
Angeli in Moto è un “mondo” speciale ed esserne parte attiva è vivere ogni giorno in questo mondo “speciale”.

Ogni giorno le nostre Meravigliose volontarie ed i nostri Meravigliosi volontari si mettono a disposizione per AIUTARE chi tende una mano per avere aiuto e trova la nostra. La Vostra mano.

Ogni giorno si compiono azioni “speciali” ed ogni giorno il senso profondo delle azioni svolte assume l’essenza della Vita….

Ogni giorno…

In questa storia ci sono Angeli in Moto che con grande altruismo si sono messi in strada staffettando fra di loro per attraversare il quasi intero “stivale italico” per consegnare parrucche a Donne che le aspettano dopo la perdita di capelli.

Arriva la richiesta per far arrivare una di queste speciali parrucche fino a Napoli e Angeli in Moto partono da Rieti, poi Roma e si, fino Napoli ed un sorriso illumina il volto di una Donna.
Con quel sorriso ancora acceso sotto al cielo di Napoli ecco arrivare una nuova richiesta:

“Fiorenzo buonasera e scusa il disturbo. Abbiamo urgente bisogno di spedire una parrucca a Milano ad una ragazza molto giovane. Che tempi pensi che ci vogliano?
Odio metterti fretta ma la ragazza è veramente giovane e sta già perdendo i capelli. Se pensi che ci voglia un pochino per organizzare e lo capisco perfettamente, questa volta spedisco con corriere. Fammi sapere per favore. Grazie e buona serata”

  • Ciao Roberta, ci proviamo… come sempre… dammi almeno domani per capire come poter fare e se si potrà fare

In un primo momento sembrava non potesse essere possibile perchè alcuni passaggi venivano a mancare fra indisponibilità per covid, per lavoro o per sacrosante ferie.
Serviva una “magia” ed è arrivata con un prezioso suggerimento di Massimo di Modena:
– “e se invece di passare da ***** passa per Firenze?”

Chiediamo chi se la sente!!! E la risposta è arrivata. Massiccia e bellissima. Una dopo l’altra le sezioni delle province coinvolte hanno detto “Noi ci siamo!”
Angeli in Moto, Siete Meravigliose e Meravigliosi …Tutte e Tutti

Via, si parte da Rieti martedì 12 luglio poi Terni, Firenze, Bologna, Modena …proprio adesso …ora …alle 16:56 del 13 luglio …poi Parma, Cremona, Milano …ed il 15 luglio ancora un sorriso ha ripagato TUTTO!!!

Avevo chiesto agli speciali “Tedofori” di queste speciali staffette di descrivere le loro tappe e provare a raccontarle con emozioni ed immagini ed ecco il racconto di Valeria:

Senti… io ci ho provato… non sono capace di esprimere quello che ho provato… sono più brava a fare la “buffona” coi post su Facebook. Estrapola quello che vuoi, modifica o inventa tu per me.
Pomeriggio emozionante
Quando ho letto il messaggio “c’è da portare una parrucca a Milano” ho pensato che sarebbe stato bello partecipare alla staffetta…il pensiero è sempre lo stesso: posso, perché non aiutare?
È così hanno sicuramente pensato tutti quelli che hanno risposto «“nomecittà” ci siamo »
Poi quando ho visto che per qualche difficoltà sarebbe saltato tutto mi è salito il nervoso e la mia mente è ri-scattata in automatico “posso, lo faccio”
È stata un’emozione già da ieri: la busta con la parrucca era sul tavolo di casa mia, e sentivo una responsabilità grandissima.
Io ci sono passata!
Li ho persi pure io i capelli… per ben due volte!
Poi oggi: divisa indossata, auto pronta… si parte!
È stato bellissimo incontrare Gaspare a Firenze!
HA FUNZIONATO! Metà strada è fatta, buon viaggio parrucca!
Buona vita alla tua proprietaria.
P.S. Però questa cosa dell’insieme si va più lontano è proprio figa!”

Valeria è una Volontaria della sezione di Terni davvero FORTISSIMA!

Si è sparata Terni/Firenze/Terni con la sua JUANITA, la sua macchina adattata alle sue esigenze e qui potete conoscere un po’ della sua storia personale https://www.facebook.com/profile.php?id=100063449667314
…è una DONNA straordinaria ….e poi dici che non ti vengono i brividi ed i lucciconi….

Alle 12:03 del 15 luglio mi scrive Stefano da Milano:
“Alle 10 ci siamo incontrati con gli amici della sezione di Cremona e dopo un caffè abbiamo effettuato la consegna della parrucca. Dopo i saluti la rappresentanza della sezione di Milano si è mossa verso Locate di Triulzi, attraversando le campagne del Parco Agricolo Sud.
Passato Viboldone siamo giunti a Locate dove abbiamo consegnato il pacchetto. Ovviamente per privacy abbiamo documentato tutto tranne la consegna.”

Tante foto di questi passaggi di “testimone”, tanti momenti di Amore e sempre con il sorriso sul viso di questi Angeli in Moto (…vabbè, Valeria Angela in Juanita!)

Le fantastiche staffette sono giunte a destinazione tappa dopo tappa e le parrucche sono state consegnate!

Ho la pelle d’oca e gli occhi lucidi…

#insiemesivapiùlontano non è uno slogan …è un modo di essere…

In una settimana… Napoli e Milano unite dagli Angeli in Moto …ed anche in Sicilia i nostri Volontari portano le parrucche al centro oncologico di Ragusa per conto della LILT.
Volontari pronti a dare una mano per migliorare la qualità della Vita di donne dopo il trauma delle chemioterapie.

Azioni dedicate a far tornare il sorriso e renderlo ancora più grande con un nuovo look.

Donne pronte a combattere con una nuova linfa e sempre più tenacia la loro lotta quotidiana.

GRAZIE A TUTTE E TUTTI!

Tutto questo meritava davvero di essere raccontato …per parole ed immagini…

Ci sentiamo presto.

Fiorenzo Francioli