Il 5 dicembre si celebra, per la 36ma volta dalla sua istituzione, la Giornata mondiale del volontariato (International Volunteer Day), nata per volontà delle Nazioni Unite nel 1985 col fine dichiarato di riconoscere il lavoro di chi opera nel settore. Lo scopo è riconosce e promuove il lavoro instancabile dei volontari di tutto il mondo. Ogni giorno, miliardi di volontari dedicano tempo e sforzi per garantire l’inclusione di coloro che spesso sono lasciati indietro, cercando di creare delle comunità più coese e solidali.

Quando le persone sono incoraggiate a impegnarsi nella risoluzione dei problemi, è più probabile che le soluzioni siano fattibili e durature, affermano le Nazioni Unite. I volontari riescono a coinvolgere le comunità e a costruire un movimento incentrato sulle persone per aiutare a costruire un futuro migliore e più sicuro per tutti noi.

Proprio per questo motivo, il tema di quest’anno ci invita a guardare verso il futuro e a fare il possibile oggi per lasciare un domani migliore.