In moto senza vista Verona

Angeli in Moto e UICI Verona: un viaggio in moto per andare oltre le barriere e vivere tutti assieme l’incanto del lago di Garda

Un’esperienza indimenticabile per sentirsi liberi e protagonisti 

Sabato 25 Maggio 2024, la sezione veronese di Angeli in Moto, in collaborazione con l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti (UICI) di Verona, organizza un nuovo entusiasmante appuntamento de “In Moto Senza Vista”, l’iniziativa nata per regalare a persone cieche e ipovedenti un’intera giornata all’insegna dell’emozione, della scoperta e della condivisione, attraverso la passione per le due ruote.

Un giro panoramico sulle colline moreniche del Lago di Garda 

Il programma di sabato 25 maggio, pensato dai nostri volontari della sezione Angeli in Moto di Verona, prevede la partenza alle ore 10:00 dalla sede UICI di Verona, via Trainotti 1, con destinazione Peschiera del Garda. Il percorso si snoderà sulle suggestive colline moreniche del lago, regalando ai partecipanti un’atmosfera fiabesca e strade poco trafficate, ideali per godersi il piacere di andare in moto in tutta sicurezza.

Pranzo e convivialità al Mida’s Stube

Arrivati a Peschiera del Garda, sosta presso il rinomato grill pizza pub Mida’s Stube (Lungolago Giuseppe Garibaldi, 10), dove i soci UICI saranno accolti con un gustoso pranzo offerto dalla gestione del Mida’s, composta da pizza e bibita. Un’occasione unica e attesissima da tutte e tutti i partecipanti per socializzare, scambiare esperienze e vivere momenti di autentica convivialità.

Rientro a Verona e conclusione dell’evento

Il rientro a Verona è previsto per le ore 15:30/16:00, concludendo così una giornata, ne siamo certi, sempre più ricca di emozioni e condivisione.

Un invito a partecipare e a vivere un’esperienza unica

Angeli in Moto e la UICI Verona invitano tutti a partecipare a questo evento speciale, sia persone cieche e ipovedenti che desiderino vivere un’esperienza indimenticabile in sella a una moto, sia motociclisti e appassionati che vogliano condividere la propria passione e contribuire a creare un mondo più inclusivo.

Contatta la segreteria di sezione: 

  • Bruno Nicolis +39 333 413 1259

Scopri di più su Angeli in Moto e sulle nostre attività di volontariato

Per maggiori informazioni sull’evento e per scoprire come noi di Angeli in Moto ci impegniamo a favore dell’inclusione sociale, è possibile cliccare qui o seguire i nostri social. Se sei del territorio di Verona allora puoi contattare direttamente la segreteria della sezione Angeli in Moto di Verona: 

  • Bruno Nicolis +39 333 413 1259

Sostienici e aiutaci a fare la differenza

Con il tuo contributo, potremo continuare a organizzare eventi come “In Moto Senza Vista” e a promuovere l’inclusione sociale delle persone con disabilità visiva. Puoi sostenerci attraverso una donazione, devolvendo il tuo 5×1000 o diventando volontario Angeli in Moto.

Appuntamento a sabato 25 maggio

In moto senza vista a Verona il 25 Maggio, ore 10:00 Via Gino Trainotti, 1. 

Non mancare.

Insieme possiamo sempre fare la differenza,


Scarica e condividi la locandina de “In moto senza vista” del 25 maggio a Verona


Il moto ondoso: riascolta i due episodi dedicati a “In moto senza vista”

L’anno scorso abbiamo dedicato due episodi al racconto di chi “In moto senza vista” lo ha vissuto in prima persona. Due episodi interamente dedicati alla voce di due Angeli delle nostre sezioni di Ragusa e Siracusa: Lorenzo e Giuseppe.

L’aria sulla faccia: Lorenzo e Andrea in moto senza vista. 

Nel primo dei due episodi Lorenzo si racconta e ci porta nel suo viaggio personale, raccontandoci le sfide e le gratificazioni che ha incontrato durante il proprio percorso di vita sino ad arrivare alla partecipazione all’evento “In moto senza vista” dell’anno prima.

Una conversazione toccante che offre una prospettiva unica sul potere trasformativo del volontariato e su come possa lasciare un’impronta profonda nelle vite di coloro che si impegnano a fare la differenza.

Le mani aperte come ali: il volo indescrivibile di Giuseppe e Rosario

Nel corso dell’intervista del secondo episodio, Giuseppe racconta la sua affascinante storia di vita, svelando la profonda passione per i motori, il prezioso sostegno della propria famiglia e l’incontro straordinario con Rosario, un ragazzo ipovedente che ha lasciato un’impronta indelebile nel suo cuore.

Vivi o rivivi queste e tutte le storie di volontariato raccontate dai loro protagonisti nel podcast della nostra associazione di volontariato “Il moto ondoso”. Buon ascolto.


Angeli in moto Caschi Rossi

Caschi Rossi: Per sensibilizzare e supportare: unisciti a noi, insieme per un futuro senza violenza

Il progetto Caschi Rossi di Angeli in Moto si impegna a sensibilizzare l’opinione pubblica e supportare le vittime di violenza di genere. Un impegno che da vita a un calendario ricco di eventi, organizzati in tutte le 55 sedi d’Italia Angeli in Moto


Caschi Rossi: gli eventi

Per sensibilizzare e supportare: unisciti a noi, insieme per un futuro senza violenza.


Caschi Rossi la motostaffetta

Motostaffetta “Caschi Rossi sotto lo stesso cielo”

51 tappe, 200 giorni e oltre 6.000 chilometri per sensibilizzare sul tema della violenza di genere.

Donne sotto lo stesso cielo: donne, storie e poesia il libro che ispira la motostaffetta

Richiedi una copia del libro nato in risposta alla violenza di genere e sulle donne e sostieni il progetto Caschi Rossi


Moto giocattolo “Angelino Motorino”: sostieni la nostra campagna di raccolta fondi e aiutaci a portare la gioia in corsia

Unisciti alla nostra associazione di volontariato Angeli in Moto e dona con noi un sorriso ai piccoli pazienti dell’Ospedale Regina Montis Regalis di Mondovì

Raccolta fondi angeli in moto